Orchestra della scuola

Progetti

Progetto "Dallo scontro all'incontro: mediando s'impara"

Finalità del progetto è quella di veicolare positivamente il messaggio di educazione al conflitto, favorendo la contaminazione positiva e la moltiplicazione delle iniziative, anche attraverso l’alternarsi di parole e immagini in un lavoro ricco di emozione perché svolto coinvolgendo tutta la comunità scolastica.

 

“Impariamo a litigare bene”, questo il titolo dato al lavoro fatto nelle classi nella rima edizione del Progetto. Grazie alla grande creatività dei ragazzi, i lavori prodotti negli incontri sono stati messi a disposizione per trasferire i temi emersi a tutta la scuola. Concetti come l’ascolto, la diversità, la relazione con l’altro, il confronto, il conflitto, la mediazione sono stati dunque rappresentati sotto forma di disegni, narrazioni, , video, slides, poesie, puzzle grazie a quella capacità di sintesi e di immaginazione tipica dei bambini e dei ragazzi. Per saperne si più visitare il link al sito dell'Autorità  Garante per l'Infanzia e per l'Adolescenza:

 http://www.garanteinfanzia.org/news/presentati-risultati-della-prima-parte-del-progetto-dallo-scontro-allincontro-me 

L'Istituto Comprensivo Giannone ha presentato la sua candidatura alla seconda edizione del Progetto ed è una delle 12 scuole d'Italia che parteciperanno al percorso formativo. Il 19 aprile 2018, venti alunni del nostro Istituto si recheranno presso la sede dell'Autorità Garante per l'infanzia e per l'Adolescenza, in Via di Villa Ruffo 6 a Roma, e saranno accolti dai referenti del progetto per trattare il tema della mediazione scolastica.  Gli alunni componenti la delegazione, individuati dai consigli di classe sulla base del merito, avranno il compito di divulgare nelle classi e condividere  con i loro compagni le informazioni ricevute a Roma e diventare gli animatori delle attività che si svolgeranno nelle settimane successive. Il 30 maggio, a conclusione del percorso, si svolgerà un secondo incontro con l'Autorità Garante ma, questa volta, presso la nostra Scuola. 

 

Di seguito il contenuto dell'articolo:

 

Progetto mediazione: conclusi gli incontri nella sede dell’Agia

Ultimo incontro, questa mattina, nella sede dell’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza (Agia) nell’ambito del progetto “Dallo scontro all’incontro: mediando si impara”. A prender parte alle diverse attività organizzate dai mediatori professionisti sono stati, questa volta, gli alunni dell’Istituto comprensivo Giovanni Giannone di Pulsano (Taranto), che per tutta la mattinata hanno condiviso pensieri e riflessioni sul significato dell’ascolto, della comunicazione e della gestione efficace dei conflitti.

La cultura del saper “litigare bene” inizierà ora a diffondersi negli istituti scolastici che aderiscono al progetto dell’Autorità garante. A partire da domani, infatti, partiranno le diverse iniziative organizzate dal personale docente all’interno delle scuole e che avranno per protagonisti i ragazzi, chiamati a spiegare ai compagni quello che hanno appreso nel corso degli incontri con i mediatori. Dando libero sfogo alla fantasia e alla creatività nell’ideare forme e strumenti di partecipazione attiva che coinvolgano i loro coetanei, i ragazzi sono chiamati a farsi promotori dell’importanza della mediazione come strumento di risoluzione positiva di discussioni e contrasti. 

Il Garante dell'Infanzia e dell'Adolescenza su Facebook