Orchestra della scuola

P.O.N. Fse e Fesr

Progetto FSE Avviso1953 del 21/02/2017 - FSE - Competenze di base (2)

"LA SCUOLA IN UN MONDO DI COLORI" cod. 110.2.1A-FSEPON-PU-2017-205

"EUROPEANDIGITALSCHOOL" cod. 10.2.2A-FSEPON-PU-2017-349 

Nell'anno scolastico 2018/2019 l'I.C Giannone realizzerà il Progetto FSE "LA SCUOLA IN UN MONDO DI COLORI" cod. 110.2.1A-FSEPON-PU-2017-205 (finanziamento € 17.046,00) e il Progetto EUROPEANDIGITALSCHOOL cod. 10.2.2A-FSEPON-PU-2017-349 (finanziamento € 44.256,00) per un importo complessivo autorizzato pari a € 61.302,00.

"LA SCUOLA IN UN MONDO DI COLORI" cod. 110.2.1A-FSEPON-PU-2017-205 (per alunni della scuola dell'Infanzia)

Il progetto intende sviluppare in veste esclusivamente innovativa, due diverse tipologie di moduli formativi: due di arte manipolativa ed uno di lingua inglese. I moduli di arte manipolativa mirano a riscoprire l’arte della ceramica che ha sempre fatto parte della tradizione del nostro paese ed ora è fortemente minacciata dal progresso. In questo tipo di attività si vuole valorizzare il laboratorio come luogo di creatività, conoscenza, sperimentazione, scoperta e autoapprendimento dove sviluppare la capacità di osservare con gli occhi e con le mani per imparare a guardare la realtà con tutti i sensi. Il modulo d’inglese intende avviare i bambini al bilinguismo in un’età fortemente recettiva, per favorire lo sviluppo delle abilità comunicative di interazione e produzione in una lingua diversa dalla propria. La prassi innovativa che rovescia la tradizionale logica curricolare, diventa l’elemento essenziale di tutta l’attività progettuale che intende sviluppare una didattica efficace che pone sempre al centro dell’azione l’allievo e i suoi bisogni.

Obiettivi del Progetto

  • Sviluppare le competenze di base attraverso attività accantivanti e innovative
  • promuovere una didattica attiva che metta al centro l'alunno e la sua capacità di iniziativa
  • organizzare percorsi flessibili di attività di manipolazione e di comunicazione che favoriscano la partecipazione e accrescano la motivazione
  • sviluppare il pensiero divergente
  • potenziare l'autonomia personale e decisionale
  • integrare e valorizzare le diversità in situazioni operative
  • confrontare le proprie azioni con quelle degli altri
  • rendere coscienti delle proprie capacità e potenzialità comunicative, espressive e creative
  • favorire la socializzazione e i comportamenti collaborativi
  • stimolare e sviluppare l'apprendimento di nuovi codici linguistici attraverso attività di gioco e di manipolazione
  • costruire una rete di collaborazioni tra vari patners come genitori, enti locali, associazioni operanti sul territorio

Moduli formativi del progetto 

  • INGLESE...CHE DIVERTIMENTO 
  • MANIPOL ART 1 
  • MANIPOL ART 2

EUROPEANDIGITALSCHOOL cod. 10.2.2A-FSEPON-PU-2017-349 (per alunni di scuola primaria e secondaria di primo grado)

Il progetto intende sviluppare in veste esclusivamente innovativa, una serie di moduli formativi che interessano discipline come l’italiano, la matematica, le scienze e la lingua inglese. La prassi innovativa che rovescia la tradizionale logica curricolare, diventa l’elemento essenziale del presente progetto che intende sviluppare una didattica efficace che pone al centro dell’azione progettuale l’allievo. I moduli di italiano verranno realizzati con tecniche innovative come lo storytelling e il tinkering; il modulo di scienze sperimenterà Arduino, il moduli di matematica si avvarrano di diverse metodologie innovative che contribuiranno nel rendere il linguaggio matematico, spesso considerato ostico e lontano dal vissuto, lo strumento amico,
capace di decifrare in modo semplice la natura e la realtà stessa; il modulo di lingua inglese permetterà di conseguire una certificazione europea. Alcuni moduli, in particolare quelli che riguardano la lingua italiana saranno realizzati in continuità didattica tra scuola primaria e secondaria per concretizzare anche nell’azione progettuale una delle finalità del PTOF della scuola.

Obiettivi del Progetto

  • Sviluppare percorsi che rafforzino la padronanza dei diversi linguaggi da quello logico matematico a quello linguistico espressivo
  • Organizzare una didattica che preveda l’uso di tecniche innovative che superino quella della lezione frontale e che mettano sempre al centro l’alunno e suoi bisogni;
  • Promuovere la curiosità, il pensiero divergente e la creatività.
  • Potenziare l’autonomia personale e decisionale.
  • Promuovere azioni che portino a un ripensamento degli spazi all’interno dell’aula per consentire la realizzazione di laboratori con angoli di ideazione, indagine, progettazione, realizzazione e presentazione dei risultati delle attività progettuali
  • Sfruttare strumenti di editing, podcasting e altre app open source che permettano di pubblicare e diffondere quanto è stato realizzato
  • Favorire la socializzazione e lo sviluppo di comportamenti collaborativi.
  • costruire una rete tra i vari partners operanti (genitori-scuola-ente locale –associazioni)

Moduli formativi del Progetto

  • TINKERING E DIGITAL STORYTELLING
  • PULSANO SI RACCONTA
  • DALLA NATURA AL MODELLO MATEMATICO 
  • LOGICA.....MENTE 
  • LA SCIENZA DI “ARDUINO” 
  • CERTIFICAZIONE TRINITY

 I bandi, le graduatorie, i decreti saranno pubblicati tempestivamente sull'Albo pretorio on line di questa scuola.